Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Visitando questo sito accetti pienamente la nostra Privacy Policy.

Milano a memoria 5D, la macchina del tempo
Notizie Milano

Rivivi la Milano di una volta in 5D

Del 16/07/2013 di Ivan Filannino - Immagini 3D, poltrone che si muovono e giochi d'aria nel cineteatro di piazza Diaz.

Arriva a Milano la macchina del tempo. Si tratta del Cineteatro «Milano a memoria 5D» in piazza Diaz 7 (angolo via Gonzaga) dove sarà possibile tornare nel  passato e rivivere la vita della Milano di una volta.

Un museo decisamente atipico dove alla sala cinematografica da 99 posti si unisce il bookshop per raccontare tra fotografie e filmati la storia della città. Il punto forte della visita è ovviamente la proiezione in 5D. Cosa significa? Che oltre alle classiche immagini in tre dimensioni vivrete anche altre emozioni come quella di un simulatore di volo con poltrone che si muovono, giochi d'acqua e d'aria.

Un'idea venuta all'ingegner Pietro Pedone che fa crescere decisamente la voglia di scoprire la storia di Milano. Un'attrazione utile per i turisti, ma anche per le scuole e i milanesi curiosi di sapere come si viveva quando i tram passavano di fianco al Duomo e la città cercava di rialzarsi dopo la seconda guerra mondiale.

Il filmato in 5D si intitola "Milano e i suoi mastri d'arte", un viaggio virtuale nella storia, nell’arte e nei mestieri che hanno dato lustro a Milano nei secoli: design, moda, architettura, oreficeria, ingegneria, meccanica seguendo le orme lasciate dai personaggi più famosi: Sant’Ambrogio, Costantino, Leonardo, Manzoni, Napoleone.

Non mancano poi filmati nel classico formato 2D come "Gamba di legno", la storia del trenino a vapore che trasportava ogni mattina migliaia di pendolari dai paesi vicini alla grande Milano attraversando le campagne.

Lo spazio è aperto il martedì, mercoledì e giovedì (dalle 10.30 alle 18.30), il sabato, domenica e lunedì (dalle 14.30 alle 19.30).

Notizie Milano

Iscriviti alla newsletter

i campi con * sono obbligatori